Nuovo articolo pubblicato: monitoraggio acque superficiali e glifosate

Published by Andrea Di Guardo on

È con moderata soddisfazione che posso comunicare la pubblicazione di un altro articolo sulla rivista scientifica Science of the Total Environment (STOTEN) a firma congiunta Informatica ambientale e Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Terra (DISAT) dell’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Di Guardo, A., Finizio, A., 2017. A new methodology to identify surface water bodies at risk by using pesticide monitoring data: the glyphosate case study in Lombardy Region (Italy). Sci Total Environ. In press.

L’articolo approfondisce una tematica in istudio da qualche mese e già oggetto di pubblicazione divulgativa sull’Informatore Agrario: la definizione di una metodologia per la valutazione del rischio ambientale dall’uso di fitofarmaci utilizzando dati di monitoraggio delle acque superficiali.

La metodologia fornisce degli strumenti per l’analisi statistica dei dati e la gestione territoriale delle informazioni elaborate, oltre che identificare un algoritmo per la valutazione delle aree più vulnerate e sulle quali concentrare l’attenzione per eventuali misure di mitigazione o limitazione all’uso. Quest’ultimo algoritmo è basato sull’analisi del trend di contaminazione accoppiato alla valutazione del rischio in ogni stazione di monitoraggio, il tutto riportato su mappa GIS.

L’articolo affronta anche un caso studio in regione Lombardia relativo all’analisi di 8 anni di dati di monitoraggio della molecola glifosate. I risultati dell’analisi? Ne parliamo in un prossimo post, quando sarà disponibile la versione definitiva dell’articolo.

Categories: DivulgazioneVULPES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *